Come scegliere il migliore antifurto per casa tua?

21/08/2018 16.06.29
Condividi:
Come scegliere il migliore antifurto per casa tua

Scegliere un antifurto per proteggere la propria famiglia e la propria casa non è una cosa da poco e nemmeno tanto facile. Ci sono molte variabili in gioco da dover considerare ed elementi che sono specifici di una famiglia e non di un'altra.

Mi sento infatti di dover dire che non esiste il miglior sistema in Assoluto, ma esiste il Sistema migliore per le esigenze di un soggetto. E questo  sistema potrebbe non essere il migliore per un altro.

Ora direte voi... come si fa a scegliere?

Gli Specialisti in Sicurezza della mia squadra sono stati "addestrati" a fare una vera e propria valutazione del rischio di ciascuna famiglia che, incrociando i dati delle abitudini famigliari e delle caratteristiche dell'immobile da proteggere, va a dare come risultato un indice di rischio che poi viene utilizzato per progettare il sistema di Sicurezza. Tanto più è vulnerabile il soggetto, tanto maggiore dovrà essere il livello di protezione che andremo a  progettare.

Tralasciando però queste argomentazioni fin troppo tecniche del mio settore, posso darti dei semplici consigli in base ai quali orientarti per scegliere il sistema di antifurto casa migliore per te.

Prima di tutto occorre pensare se l'abitazione da proteggere si trova in campagna o in città.

E' chiaro le ville isolate sono molto appetibili per i ladri, poichè meno visibili. Quindi occorre prima di tutto fare un'analisi della zona in cui si trova l'immobile.

Poi occorre capire quali sono i "punti deboli". Ossia capire quali sono le zone che i ladri potrebbero attaccare più facilmente. Si sa che il piano terra di una abitazione è più esposto, ma i ladri potrebbero invece pensare di salire al secondo piano poichè facilmente accessibile da dietro e quindi meno in vista.

Occorre quindi valutare CASO PER CASO tutte le situazioni che il ladro potrebbe valutare per riuscire ad entrare. E' bene poi valutare anche quanto la casa è lasciata abbandonata durante il giorno. Maggiore è questo tempo, maggiore sarà il tempo che il ladro ha a disposizione per organizzare il furto. Quindi, fate in modo di lasciare sempre una luce accesa in casa, proprio per depistare i ladri.

Anche la presenza di vicini può intimorirli, poichè sanno che potrebbero intervenire in qualche modo. Altro punto dolente è l'affaccio su strada: tanto più è trafficata la zona, maggiore la difficoltà che avranno a lavorare indisturbati!!!

Ma il deterrente principale per un ladro è la vista di una sirena di un allarme e/o di telecamere.
Perchè il ladro sa che il suo nemico principale è il RUMORE, ed il TEMPO. E se scatta l'allarme... non ha più tempo per rubare.

Non ho nemmeno nominato come sistema di difesa le porte e le finestre blindate, poichè ormai sappiamo tutti, basta andare su you tube, e possiamo vedere per filo e per segno come i ladri aprono tutti i tipi di serrature anche con semplici strumenti.  Una volta aver compreso i punti deboli di casa nostra passiamo a capire come dobbiamo proteggerci. Se abbiamo dei muri e abitiamo al piano terra, allora sarà opportuno proteggere prima il perimetro del nostro territorio con apposite barriere perimetrali a raggi infrarossi. Infatti un buon antifurto non permette al ladro di entrare. E lo blocca al minimo tentativo di intrusione. Per proteggere invece le porte e le finestre di casa possiamo utilizzare dei contatti magnetici che fanno scattare l'allarme alla minima apertura. Per l'interno sono consigliabili sensori di movimento. La centralina dell'allarme dovrebbe poi avere un combinatore telefonico che consente di avvisare in caso di allarme e che può essere collegato anche con le Forze dell'Ordine.  Se poi volessimo ancora una protezione maggiore, allora dovremmo dotarci di telecamere. Queste, connesse ad internet, ci consentono in ogni momento di guardare casa nostra e di sapere cosa succede e, se combinate, con l' allarme, possono subito rilevare tentativi di intrusione.

Questa vuole essere solo una piccola sintesi di ciò che dovreste conoscere prima di affacciarvi al mondo della Sicurezza. E' chiaro che le considerazioni che potreste fare voi se decideste di fare tutto da soli non sono le stesse che farebbe uno Specialista in Sicurezza, uno della mia squadra che sa come avvengono i furti e come si comportano i ladri, e sa cosa andare a guardare per ridurre al minimo il rischio di intrusione in casa tua! L'occhio di un esperto vale 100 occhi! Noi potremmo tranquillamente vendere il prodotto e poi... ognuno lo installa come vuole... invece no.

Noi non siamo per il FAI DA TE! Perchè noi produciamo il prodotto, studiamo le esigenze del cliente e lo personalizziamo in base ad esse!!! Il nostro prodotto non lo trovi su Internet, nè all'ingrosso. Noi lo produciamo ed è rigorosamente made in Italy, lo progettiamo, lo installiamo e lo assistiamo durante tutta la sua vita. Con noi non compri un antifurto ma la tua SICUREZZA!
Qual' è allora il SISTEMA Migliore? Quello che ti fa sentire più sicuro. Quello che mette in sicurezza te, i tuoi cari ed i tuoi beni!


Se stai decidendo di comprare un antifurto per la tua casa, lascia qui i tuoi dati... ti faremo vedere come progettiamo il migliore antifurto casa su misura per te!!!

Prima di acquistare un impianto per la tua abitazione, è necessario definire alcuni elementi: